www.bardanzellu.eu

Libri

Libri / Books

  Quei buchi nel muro

 

Villanova di Guidonia (RM), Aletti Editore, 2016

 256 p. ; 22,5 cm.

 

 

 Quei buchi nel muro” è ambientato alla fine degli anni settanta e descrive con stile asciutto un’Italia tecnologica e avviata verso il terziario avanzato ma percorsa dalla furia della violenza politica. Il protagonista è un venticinquenne tecnico di regia di una TV privata, impegnato politicamente nell’area della sinistra sin dai primi anni del liceo. Il succedersi degli eventi ricorda il palcoscenico di una commedia all’italiana, pur nello di sfondo di vicende terribili e sconcertanti. I “buchi nel muro” derivano dal testo di una fiaba che il protagonista inizia a leggere nel prologo del romanzo e che completerà solo nel finale; rappresentano idealmente le ferite indelebili che gli “anni di piombo” hanno lasciato nella società. In parallelo alla trama, infatti, in un susseguirsi di flashback, sono descritti gli eventi più traumatici del decennio che il giovane ha vissuto in prima persona e che sono tredici, proprio come i buchi nel muro della fiaba che ha letto.

Premio speciale della giuria ctg. "Narrativa inedita" Premio Letterario Nazionale Scriviamo Insieme, Roma, 2015
3° premio nella ctg. "Narrativa inedita" Memorial Vallavanti-Rondoni, Caorso (PC), 2015
Menzione speciale della giuria Concorso Nazionale "Un Fiorino" Città di Monterotondo (Roma), 2016
Menzione di merito ctg. "Narrativa inedita" Premio Internazionale Salvatore Quasimodo, Roma

Euro 12,50

 

 

  Magni bene e spenni poco-eBook

 

Brescia, Cavinato Editore, 2016, ill.

 

 

 Il luogo comune che nei ristoranti romani si mangi male, lascia il tempo che trova. Probabilmente ciò è dovuto al giudizio soggettivo che molta stampa ha della cucina tradizionale romana. Fortunatamente ai romani e ai ristoratori locali tale giudizio entra da un orecchio ed esce dall’altro. E’ certo infatti che agli eredi di Romolo è sempre piaciuto mangiar bene e ciò è una garanzia. Nel XXI secolo, poi, la globalizzazione ha integrato la cucina locale con menu di scuole differenti, provenienti da tutte le regioni d’Italia e dal resto del Mondo. Quindi, ce n’è per tutti i gusti. Nella presente guida, l’autore ha compilato, dopo una quarantennale esperienza diretta, 391 schede di altrettanti esercizi gastronomici della capitale, descrivendone i menu, le particolarità e attribuendo ad ognuno un voto prezzo e un voto qualità. Lo scopo è stato quello di dimostrare che nella Capitale si può non solo mangiar bene ma anche a buon mercato. Se ci sia riuscito o meno, ai lettori – o meglio – ai commensali l’ardua sentenza.

Euro 5,99

 

 

Lettere dal dirigibile U5. Una tragedia della Grande Guerra nella corrispondenza di un pioniere del volo

 

Vicenza, Caosfera, 2014  198 p. : ill. ; 21 cm.

 

 

Il 2 maggio 1918, ultimo anno della Prima guerra mondiale, il dirigibile U5 (Usuelli 5) decollò dall’aeroscalo di Pontedera per compiere la sua missione consistente nel servizio di osservazione dei sottomarini nemici nel Tirreno e di scorta ai piroscafi sulla linea Civitavecchia-La Spezia. Era comandato dal tenente Federico Fenu, con quattro uomini di equipaggio. Il comandante Fenu scrisse 73 lettere ai propri familiari e altra corrispondenza fu intrattenuta principalmente dal padre con le autorità, i propri familiari e i parenti delle altre vittime.

 

Euro 16,00

 

 

 

Cronache dell'anno del cane ed altre storie-eBook

 

Autoprodotto ©2015 in collaborazione con ilmiolibro.kataweb.it

 272 p. ; 22,5 cm.

 

Già pubblicato per "Edizioni del Faro" (vedi sotto) 

 

 

Euro 4,99

 

 

 

 

Cronache dell'anno del cane ed altre storie

Trento, Edizioni del Faro, 2014  234 p. : ill. ; 22,5 cm.

 

Tredici racconti, di cui uno diviso in quattro parti, che fa da cerniera e dà il titolo all'opera. Lo stile narrativo è influenzato dal naturalismo francese della seconda metà dell’ottocento e dal neo realismo cinematografico: nulla è lasciato all’invenzione, ma tutto è descritto con pignoleria estrema e trae spunto dalla realtà. Un indubbio umorismo descrittivo è però accompagnato da un fatalismo di fondo: l’autore non riconosce al singolo uomo la qualità di artefice del proprio destino, ma solo quella di spettatore, più o meno attento. Nell’ultimo mezzo secolo, nell’anno del cane dell’oroscopo cinese, la Nazionale italiana di calcio ha sempre disputato la finale della Coppa del Mondo. Sorgerebbe quasi il dubbio che tutte le “altre storie” descritte (che pure hanno tematiche sconcertanti e singolari) siano state vicende secondarie, accadute tra una finale e l’altra. Le foto a colori e le figure all’interno sono opera dell'autore del libro.

 

Premio speciale della giuria ctg. "Narrativa edita" Premio San Domenichino Città di Massa, 2015
Diploma di merito Premio nazionale Alberoandronico, Roma 2016

 

Euro 17,50

 

 

 

La Saga dei Bardanzellu.  Le alterne vicende di una famiglia sarda

 

Trento, Edizioni del Faro, 2014  169 p. : ill. ; 24 cm.

   Con appendice bibliografica

 

 

L'autore è convinto che tutte le “saghe familiari” siano il risultato di un microcosmo che, accorpato a infinite altre galassie di individui e famiglie, formano il macrocosmo della storia umana. La grande storia, i grandi avvenimenti, sono formati da infinite “piccole storie” e “piccole vicende”; quelle della famiglia Bardanzellu sono piccole storie tra tante, che però si somigliano sorprendentemente. Probabilmente, leggendo “La saga dei Bardanzellu”, il paziente lettore potrà riconoscersi e ritrovarsi. In fondo, nel “reality” delle alterne vicende di una famiglia sarda, si leggono tre secoli di storia d’Italia.

Euro 17,00

 

 

  L’Isola di Circe

 

Trento, Edizioni del Faro, 2014  81 p. : ill. ; 24 cm.

   Con appendice bibliografica

 

Il Monte Circeo è sede della più antica leggenda del nostro paese: il mito di Circe e del suo incontro con l’omerico Ulisse. Raccogliendo i dati e glielementi più disparati, l’autore è riuscito a comporre un quadro storico, archeologico e scientifico coerente con il contesto poetico dell’Odissea. Ne è risultata una vicenda lunga secoli e secoli, avvincente come un romanzo.

4° premio nella ctg. "Saggistica" al Premio Internazionale Tulliola. Formia (LT), 2014
 

Euro 16,00

 

 

Passeggiate nel Lazio

Trento, Edizioni del Faro, 2012  202 p. : ill. ; 22,5 cm.

 

Nella redazione di tredici itinerari che toccano 101 magici luoghi del Lazio, l’autore si è attenuto a due semplici criteri. Il primo: la storia e la geografia sono due facce dello stesso insieme; l’una lo rispecchia nel tempo e l’altra nello spazio. Il secondo: il particolare è più stupefacente dell’universale.

Due “segreti” tratti dalle letture di due curiosi viaggiatori del passato: lo scrittore tedesco Ferdinand Gregorovius e lo storico dell’arte Luciano Zeppegno. Ma se il primo si avviava a cavallo o a dorso di mulo, per strade tremendamente pericolose, e il secondo sulle corriere o le “littorine” degli anni cinquanta, il moderno viaggiatore ha a disposizione comode autostrade e potenti automobili.

Sorge per questo la necessità di una piccola guida, che unisca le meraviglie della regione, seguendo gli itinerari dettati dalle moderne vie di scorrimento. La cosa più semplice – per l’autore – è stata quella di individuare i magici luoghi da visitare: un numero veramente tale, nel Lazio, che – molto probabilmente – sceglierne “solo” 101 è stato riduttivo.     

 

Euro 14,50

 

 

 

          Contacts    www.bardanzellu.eu  è un progetto: "Uomo ancoriforme"